Rimini, c’è molto oltre la spiaggia

Itinerario in barca nei dintorni di Cervia

Partendo dalla darsena di Via Sinistra del Porto a Milano Marittima si raggiunge Rimini con una piacevole navigazione lungo la costa adriatica, alla scoperta di una città che ha molto da offrire oltre alla sua famosissima spiaggia.

Visitando il centro storico

Nell’immaginario collettivo Rimini è la città dei seduttori infallibili di ragazze straniere, della vita spensierata in riva al mare, del divertimento e delle feste fino al mattino.

Ma oltre a questa anima godereccia tipicamente romagnola, Rimini offre interessantissime visite turistiche, anche nel centro storico. Rimini è la più grande città della Riviera romagnola, con oltre 15 km di costa e vanta una lunga tradizione turistica. Non a caso, infatti, qui fu inaugurato il primo stabilimento balenare d’Italia, già nel 1843.

La città fu fondata dai romani e rappresentò a lungo lo snodo fra nord e sud Italia. Ancora oggi si possono ammirare resti di quest’epoca, fra cui le vie consolari, il Ponte Tiberio (da cui partiva la via Emilia) e l’Arco di Augusto, l’Anfiteatro e la Domus del Chirurgo, un sito eccezionale che ci mostra una incredibile collezione di strumenti chirurgici dell’antichità.

Ma Rimini fu anche un importante centro artistico, specialmente in epoca Malatestiana, quando si sviluppò una scuola di pittura di notevole importanza, il cui lascito è visibile oggi nella Chiesa di Sant’Agostino o al Museo Civico.

Sono tanti i luoghi di interesse in città, fra cui il tempio Malatestiano, la chiesa di San Giuliano, il Palazzo dell’Arengo, il Castel Sismondo, Palazzo Garampi, la fontana della Pigna, Piazza Tre Martiri, Piazza Cavour, le mura malatestiane e altri.

Aree naturali

La bellezza naturale a cui Rimini deve la propria fortuna è ovviamente il mare, ma non è la sola in città: Rimini ha un verde pubblico invidiabilie, che ricopre oltre 1,3 milioni di metri quadrati con parchi e giardini in città, per un totale di 3,2 milioni di metri quadrati di aree verdi fra cui parchi fluviali, impianti sportivi e aree naturalistiche.

I grandi parchi della città si sviluppano lungo l’antico corso del fiume Marecchia e del torrente Ausa. Fra i più belli, meritano una visita il Parco XXV Aprile, il Parco Giovanni Paolo II e il Parco Alcide Cervi.

Una cucina varia e deliziosa

Rimini è la città ideale se ci si vuole coccolare un po’. La cucina riminense è un trionfo di sapori semplici ma squisiti. Su tutti, ovviamente, spicca la “piada”, che sembra avere addirittura origini bizantine. Famosa ovunque, la piada a Rimini è quasi un’istituzione sacra: se ne possono trovare di buonissime praticamente ovunque, ma sono particolarmente consigliate le piccole botteghe apparentemente “senza pretese” e invece dallo stile tradizionalissimo.

La cucina di Rimini è particolarmente ricca e spazia dalla carne al pesce. I cappelletti, il coniglio in porchetta e il brodetto possono sostituirsi ad ottime grigliate o fritture di pesce. In tutta la città è possibile trovare ristoranti di ottima qualità, con particolare concentrazione in centro (ai due lati del ponte Tiberio) e sul lungomare di Marina Centro.

Il Meteo

itinerari in barca / cattolica

Punti di ritiro e consegna
Coordinate GPS

Ormeggi
Coordinate GPS

Cervia: 44.26800 – 12.35810

Rimini Service Yacht & Sail c/o Darsena di Rimini: 44.07469 – 12.57041

Servizio erogato da:

Alcune Barche Disponibili

Per gli appassionati della pesca

 

Itinerari simili

Pesca e spinning, noleggia una barca con conducente e goditi l’avventura

Cattolica: storia, cultura e svago

CONTATTA NAUTICA 2000
EMAIL
+39 338 1021612